1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Atlantia, bene operazione su Abertis: benefici operativi da diversificazione (analisti)

QUOTAZIONI Atlantia
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

A Piazza Affari questa mattina Atlantia sta catalizzando la gran parte dell’attenzione degli investitori. Il titolo segna la miglior performance del listino delle blue chip dopo avere annunciato ufficialmente l’Opa sul 100% della spagnola Abertis a 16,5 euro per azione, per un controvalore totale di 16,3 miliardi di euro, prezzo in linea con le attese degli analisti.

“Insieme Atlantia e Abertis daranno vita al primo gruppo mondiale nella gestione di autostrade a pagamento”, hanno commentato gli analisti di Banca Imi, che sul titolo confermano una raccomandazione Buy e un prezzo obiettivo a 27,5 euro.

Parlando di numeri gli analisti pongono l’accento sui benefici operativi. “A seconda del grado di accettazione dello swap tra azioni Abertis e azioni Atlantia PSA (Partial Share Alternative) – scrivono quelli di Imi – l’operazione sia accrescitiva da un minimo del 3% nel 2017-2018 fino a un 10%. Vediamo un Ebitda prossimo ai 7 miliardi e un rapporto debito/Ebitda che oscillerebbe tra le 4 volte e i risultati operativi”.

Operazione apprezzata anche per i risvolti strategici, con la “diversificazione geografica al di fuori dall’Italia che consentirebbe ad Atlantia di presenziare 19 Paesi e più di 14.000 km di strade”. Spunto su cui si trova d’accordo anche Banca Akros visto che ha alzato la raccomandazione su Atlantia da Neutral ad Accumulate, con prezzo obiettivo a 27 euro. Secondo gli esperti l’Opas lanciata su Abertis “può portare a un effetto positivo sull’Eps di circa il 25-30 per cento”, si legge nel commento.