Atlantia: accordo per acquisto 54,2% di Autostrade Sud America e cessione 33% di Igli -1

Inviato da Flavia Scarano il Lun, 27/02/2012 - 08:20
Atlantia ha comunicato una serie di accordi stretti dalla controllata Autostrade per l'Italia. Un'intesa con Argo Finanziaria, per la cessione dell'intera quota del 33% del capitale detenuta in Igli, la società che detiene il 29,96% di Impregilo, per 87,6 milioni di euro. Autostrade per l'Italia rinuncia, per effetto dell'accordo sottoscritto, all'esercizio del diritto di prelazione sulle quote Igli in corso di cessione dal gruppo Fonsai alla medesima Argo Finanziaria. Altri due distinti accordi mediante i quali Sias si obbliga a trasferire ad Autostrade l'intera partecipazione del 45,765% detenuta in Autostrade Sud America ("ASA") per 565,2 milioni di euro. Il trasferimento delle quote è previsto entro il 30 giugno 2012. Autostrade concede poi a Sias un diritto di opzione call per l'acquisto della totalità della partecipazione detenuta in Autostrade Torino-Savona, pari al 99,98% del capitale sociale della stessa. L'esercizio dell'opzione potrà avvenire non oltre il 30 settembre 2012. Il prezzo fissato per l'esercizio dell'opzione è pari a 223 milioni di euro. In caso di esercizio dell'opzione, il trasferimento delle azioni avverrà entro il 15 novembre 2012, subordinatamente all'ottenimento delle necessarie autorizzazioni.
COMMENTA LA NOTIZIA