1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Bilancio Italia ›› 

Atlantia: +21% per l’utile al 30/9, 30% di Adr non sarà ceduto (per ora)

QUOTAZIONI Atlantia
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Atlantia ha chiuso i primi nove mesi dell’anno con ricavi consolidati per 4.007 milioni di euro, in aumento del 4% rispetto al corrispondente periodo del 2014 (+5% su base omogenea), e un utile di competenza del Gruppo pari a 754 milioni di euro, +21% rispetto ai primi nove mesi del 2014 (+46% su base omogenea). In calo l’indebitamento finanziario netto, sceso di 484 milioni rispetto a fine 2014 a 10.044 milioni. La società, sulla base dell’andamento del traffico sulla rete autostradale e del traffico passeggeri per Aeroporti di Roma, stima per l’esercizio in corso “risultati operativi consolidati in miglioramento”.

Per quanto riguarda l’ipotesi di cessione di quote di minoranza (per un totale del 30 per cento) del capitale sociale di Aeroporti di Roma, la società ha inoltre comunicato di non voler proseguire, per il momento, “nelle interlocuzioni in corso con primari investitori internazionali, pur avendo già ricevuto la disponibilità di acquisto ad un prezzo pienamente in linea con le aspettative della società”.

“Tale decisione deriva dalla volontà del Consiglio di Amministrazione di Atlantia di mantenere il pieno controllo della governance e della gestione che rimangono quindi prerogativa del management”.