1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Atlante II: firmato accordo per l’acquisto di 2,2 mld di crediti deteriorati delle good banks

QUOTAZIONI Ubi Banca
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Quaestio Capital Management SGR ha firmato un Memorandum of Understanding, per conto del Fondo Atlante II, per l’acquisto di 2,2 miliardi del portafoglio di crediti deteriorati di Nuova Banche Marche, Nuova Banca dell’Etruria e Nuova Cassa di Risparmio di Chieti.

“L’intervento di Atlante II consisterà nell’acquisto della tranche Mezzanine e parte della tranche Junior emesse da un veicolo di cartolarizzazione che acquisirà il portafoglio di crediti deteriorati dalle suddette banche emersi dopo il conferimento in REV delle sofferenze avvenuto a Novembre 2015”, riporta la nota diffusa da Quaestio Capital Management.

L’investimento del Fondo Atlante II sarà pari a massimo 515 milioni al netto di almeno 200 milioni di finanziamento.

Sul listino milanese il titolo UBI segna un calo dell’1,78% e passa di mano a 3,5380 euro.