1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Atel rimanda di almeno sei mesi fusione con Motor-Columbus

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Atel e Motor-Columbus hanno deciso di rinviare di almeno sei mesi la decisione sulla loro ristrutturazione congiunta. Lo comunica l’utility svizzera in una nota, nella quale si legge che “la fusione fra Atel e Motor-Columbus inizialmente prevista per l’estate 2006 non verrà decisa prima del mese di dicembre 2006”. L’offerta obbligatoria, modificata secondo quanto pubblicato il primo giugno 2006, rimane comunque valida come offerta di cambio con azioni di MC, destinata agli azionisti di minoranza di Atel. Il motivo? All’origine di questo adeguamento delle modalità vi è una decisione adottata il 3 maggio 2006 dalla Camera delle offerte pubbliche di acquisto della Commissione Federale delle Banche. La Camera, contrariamente alla raccomandazione della Commissione delle offerte pubbliche di acquisto, istanza specializzata in materia di acquisizioni, ha ritenuto che l’offerta di cambio di azioni Atel con azioni di Motor-Columbus in combinazione con l’imminente fusione non è compatibile con la legge federale sulle borse.