1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

AstraZeneca: Credit Suisse storce il naso, target price scende a 2375p

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Sulla scia dei risultati della prima metà dell’anno e del terzo trimestre, gli analisti di Credit Suisse hanno modificato le previsioni per AstraZeneca, tagliando il target price a 2375 pence dal precedente 2625. “L’impatto del processo di ristrutturazione interna in atto e dell’acquisizione di MedImmune sarà decisivo”, spiegano gli analisti della merchant bank svizzera. Le stime sull’eps sono in calo del 2% nel 2007, passando da 4,39 dollari a 4,32, mentre gli utili per azione attesi nel 2008 scendono a 4,66 dollari dal precedente 4,74. Una flessione prevista nel periodo 2006/2011 del 4% annuo. La decisione degli esperti dell’investment banking elvetica, che fissano un rating neutral sul titolo, risulta in parte motivata anche dai tre punti percentuali lasciati sul mercato britannico da settembre. Le stime sono limate dal pericolo di una recessione dell’economia statunitense.