Astm: ricavi preliminari 2012 in lieve calo a 952 milioni, cala anche l'Ebitda

Inviato da Flavia Scarano il Ven, 08/03/2013 - 15:53
Il consiglio di amministrazione di Astm ha approvato i risultati preliminari 2012 da cui sono emersi ricavi in calo dell'1% a 952 milioni di euro rispetto all'anno prima, un margine operativo lordo (Ebitda) in flessione del 5,8% annuo a 578,7 milioni di euro e un indebitamento finanziario netto in peggioramento a 1.726,7 milioni dagli 1.598,2 milioni di fine 2011. Alla liquidità generata sia dall'attività operativa di 340 milioni sia dalla cessione della partecipazione in Autostrade Sud America per 565,2 milioni, si contrappongono principalmente gli esborsi per gli investimenti nelle infrastrutture autostradali (272 milioni), il pagamento di dividendi, l'acquisizione della quota in Igli per 415 milioni, nonché l'acquisto della partecipazione in Autostrada Torino-Savona per 173 milioni di euro.
COMMENTA LA NOTIZIA