Aste: assegnati Ctz a due anni per 2,5 miliardi, sceso il rendimento all'1,623%

Inviato da Flavia Scarano il Mer, 25/09/2013 - 11:33
Il Tesoro ha assegnato titoli Ctz a due anni per 2,5 miliardi di euro, al massimo della forchetta prevista. Il rendimento medio di assegnazione si è attestato all'1,623%, in calo rispetto all'1,871% registrato nell'asta di fine agosto e raggiungendo i minimi dalla fine di maggio. In aumento la domanda che è stata di 1,77 volte l'importo offerto contro 1,46 dell'asta precedente. Assegnati anche tutti i 750 milioni di Btpei, Btp indicizzati all'inflazione, con scadenza al 2021. Il rendimento è stato pari al 2,62%, con bid-to-cover 1,77.
COMMENTA LA NOTIZIA