Astaldi: utile netto III trimestre +35,9% a 17,7 mln, +21,7% i ricavi

QUOTAZIONI Astaldi
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Astaldi ha chiuso il terzo trimestre con un utile netto in crescita del 35,9% a 17,7 milioni di euro contro i 13 milioni realizzati nello stesso periodo dell’anno scorso. In aumento del 21,7% i ricavi, che si sono attestati a 591,4 milioni di euro rispetto ai 486,1 milioni di un anno fa. Il margine operativo lordo ha segnato un progresso del 7,2% a 60,8 milioni di euro contro i 56,7 milioni dell’anno scorso, mentre il risultato operativo è passato da 43,8 milioni di euro ai 50,7 milioni di quest’anno, con una crescita del 15,7 per cento. Nel terzo trimestre si è registrato un aumento dell’indebitamento finanziario netto di 22 milioni, a fronte di 6 milioni di investimenti tecnici e di 16 milioni di ulteriori investimenti in concessioni. L’indebitamento finanziario netto totale, al netto delle azioni proprie e dei diritti di credito da attività in concessione, è pari 547,3 milioni al 30 settembre 2011 contro i 525,5 milioni a giugno 2011 e, per il 2010, 362,4 milioni a dicembre e 456,2 milioni a settembre.