Astaldi, Ubs plaude a voglia di crescere nell'Est Europa

Inviato da Titta Ferraro il Ven, 08/06/2007 - 12:17
C'è anche Astaldi tra i pochi titoli che oggi riescono a schivare le vendite. Il titolo della società di costruzioni si avvia al giro di boa di seduta con un progresso dell'1,49% a 6,97 euro dopo essere riuscito a superare quota 7 euro nella prima parte di seduta (massimo intraday a 7,145 euro). A dae slancio ad Astaldi ci hanno pensato oggi gli analisti di Ubs che hanno confermato buy con target price a 8,5 euro. "Astaldi risulta la società italiana del settore costruzioni maggiormente esposta all'Europa centro-orientale, grazie alla sua posizione di leadership in Romania e in Turchia", si legge nel report odierno di Ubs che aggiunge come nel contempo Astaldi si sta muovendo alla ricerca di nuove opportunità in Bulgaria, Turchia e Polonia (dalla Romania). "Astaldi al momento non è invece esposta in Russia, mercato che potrebbe essere una delle potenziali aree di futura espansione", sottolineano da Ubs.
COMMENTA LA NOTIZIA