1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Astaldi: successo nel rifinanziamento di un progetto idroelettrico in Cile

QUOTAZIONI Astaldi
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il gruppo Astaldi ha chiuso con successo il rifinanziamento del progetto in concessione relativo all’impianto idroelettrico di Chacayes (111MW), in Cile. Lo ha reso noto la società in un comunicato. L’importo finanziato ammonta a 340 milioni di dollari, con durata del finanziamento pari a 14 anni. L’operazione, sottoscritta da un pool di banche cilene e brasiliane, permette di ottimizzare la leva finanziaria del progetto con sensibili benefici per il tasso di rendimento dell’iniziativa. Le banche che hanno aderito all’operazione sono la brasiliana Banco Itaù (che opera in qualità di banca agente), oltre che le cilene Banco de Credito y Inversiones e Corpbanca. L’impianto idroelettrico di Chacayes è stato realizzato ed è gestito dalla stessa Astaldi, in partnership con il gruppo australiano Pacific Hydro.

Commenti dei Lettori
News Correlate
COLLOCAMENTO BOND

Astaldi: collocamento di obbligazioni equity linked fino a 140 milioni

Astaldi ha deliberato l’emissione e il collocamento di obbligazioni “equity linked” non garantite con scadenza 2024 per un nominale minimo di 100 milioni di euro incrementabile fino a un massimo di 140 milioni.

Contestualmente, la società riacqu…

ITALIA

Astaldi: siglato closing con Fs per cessione 36,7% quota società M5

Astaldi ha ceduto a Ferrovie dello Stato Italiane il 36,7% (capitale e finanziamento soci) di M5, società concessionaria della metropolitana Lilla (linea 5) di Milano, per un controvalore di 64,5 milioni di euro.
Il closing dell’operazione, si legge…

PIANO INDUSTRIALE

Astaldi: approvato il piano al 2021, fatturato visto a 4,6 miliardi di euro

Il Cda di Astaldi ha approvato il Piano Strategico al 2021 che si basa su tre pilastri chiave: crescita sostenibile, leve strategiche per il de-risking e rafforzamento della struttura finanziaria. Alla fine del piano il fatturato è visto a circa 4,6 miliardi di euro(CAGR di circa il 9%),il margine Ebitda a circa il 10% e […]