1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Bilancio Italia ›› 

Astaldi: ricavi stabili nei primi sei mesi, target confermati

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Al 30 giugno 2016, Astaldi ha registrato ricavi totali per 1,4 miliardi (+0,6%, contro 1,39 miliardi del 1° semestre 2015), un Ebitda di 200 milioni (da 214 milioni) e un Ebit di 160 milioni (174 milioni). L’utile netto si è attestato a 31,5 milioni, in calo del 49,5% rispetto a 62,4 milioni del 1° semestre 2015.

“Il dato di periodo accoglie (18,1) milioni di risultato netto derivante da attività operative cessate, componente non ricorrente che sintetizza gli effetti economici della cessione di A4 Holding. Al netto di tale componente non ricorrente, il dato di periodo evidenzia livelli in linea con le performance consuete del Gruppo”, riporta la nota della società.

L’indebitamento finanziario netto totale si attesta a 1.374 milioni (1.109 milioni al 30 giugno 2015 e 983 milioni al 31 dicembre dello stesso anno). “La dinamica di periodo è in linea con la spinta finanziaria attesa per il 2016 ed è coerente con gli scenari posti alla base dei covenant e degli impegni assunti dal Gruppo a fronte dei finanziamenti in essere”.

La società ha confermato gli obiettivi di fine anno con ricavi sopra la soglia dei 3 miliardi, margini in linea con il piano strategico e un indebitamento finanziario netto di circa 1,1 miliardi.