1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Bilancio Italia ›› 

Astaldi: nel 2012 salgono utili e ricavi, dividendo pari a 0,17 euro

QUOTAZIONI Astaldi
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Astaldi ha chiuso il 2012 con un utile netto consolidato in crescita del 4,1% a 74,1 milioni di euro contro i 71,2 milioni registrati nell’esercizio precedente. In aumento del 4,1% anche i ricavi totali che sono ammontati a 2,457 miliardi di euro dai 2,360 miliardi dell’anno prima, “in linea con gli obiettivi del piano industriale e nonostante un quadro economico internazionale complesso e il perdurare di difficoltà strutturali in Italia e in alcuni mercati esteri”. Il margine operativo lordo (Ebitda) ha mostrato un progresso del 2% a 264,5 milioni mentre il risultato operativo (Ebit) si è attestato a 211,8 milioni, in salita del 5,5%.

L’indebitamento finanziario netto consolidato è stato pari a 622,9 milioni dai 479,7 milioni del 2011, in miglioramento rispetto alle attese di 650 milioni e tiene conto dell’erogazione a maggio 2012 di 16,6 milioni di dividendi complessivi (pari a 0,17 per azione).

I nuovi ordini sono ammontati a 2,5 miliardi, di cui oltre 2 miliardi per attività di costruzione. Il portafoglio ordini si attesta pertanto a oltre 10 miliardi di euro.

Il Cda ha inoltre deliberato di sottoporre all’approvazione dell’assemblea del prossimo 23 aprile la proposta di distribuzione di un dividendo pari a 0,17 euro per azione, con stacco della cedola il 3 giugno, record date il 5 giugno e il pagamento il 6 giugno.