Astaldi: contratto per l'estensione della metro Milano M5, il nuovo investimento vale 872 mln

Inviato da Luca Fiore il Mer, 02/02/2011 - 18:20
Quotazione: LEONARDO FINMECCANICA
Quotazione: ASTALDI
Metro 5, Società di Progetto con azionisti Astaldi (leader), Ansaldo STS e Ansaldo Breda (Finmeccanica), Atm e Alstom, ha sottoscritto con il Comune di Milano la nuova convenzione di concessione relativa al prolungamento della Linea 5 della Metropolitana di Milano fino allo Stadio San Siro. Il valore dell'investimento è di 872 milioni di euro.

Il valore economico del contratto per il Settore Trasporti di Finmeccanica è di 156 milioni di euro, di cui 105 riferibili ad Ansaldo STS e 51 milioni di euro ad AnsaldoBreda. Per la realizzazione delle opere civili, eseguite dalla Astaldi, saranno impegnati circa 440 milioni di euro. Al termine del periodo di costruzione, previsto pari a 57 mesi, Metro 5 avrà la gestione della nuova tratta per 25 anni e 7 mesi, con ricavi previsti pari a oltre 1.300 milioni.
COMMENTA LA NOTIZIA