1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Astaldi: concessione per nuovo ospedale a Santiago, investimento da 236 milioni di euro

QUOTAZIONI Astaldi
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il Gruppo Astaldi si è aggiudicato il contratto di concessione per la realizzazione e la successiva gestione del nuovo Ospedale Metropolitano Occidente di Santiago in Cile. L’investimento complessivo è pari a 236 milioni di euro, di cui 151 milioni per le attività di costruzione. Il contratto, spiega una nota diffusa da Astaldi, prevede la progettazione, il finanziamento, la costruzione, nonché la gestione dei servizi commerciali e non medicali, di una struttura ospedaliera che si svilupperà su 10 piani, per un totale di 523 posti letto, 599 posti auto, 120 mila metri quadri di superficie. È inoltre prevista la fornitura e la manutenzione delle apparecchiature elettromedicali e degli arredi.

La durata della concessione è prevista pari a circa 20 anni, con 52 mesi per la fase di costruzione e 15 anni per la gestione. Le attività di progettazione saranno avviate a breve e l’inserimento dell’ordine in portafoglio avverrà a valle del relativo financial closing, atteso entro il 2014. Commissionata dal Ministero dei Lavori Pubblici cileno, l’opera sarà finanziata da capitali privati e l’investimento effettuato sarà ripagato da 500 milioni di euro circa di ricavi complessivi da gestione, garantiti per il 95% sotto forma di canoni di disponibilità.