1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Astaldi: Cerri, piano ha focus su crescita interna ma siamo possibilisti anche su crescita esterna

QUOTAZIONI Astaldi
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

“Il piano industriale 2008-2012 di Astaldi è incentrato su una crescita endogena”. A ribadirlo è stato l’amministratore delegato del gruppo romano, Stefano Cerri, nel corso della presentazione del business plan alla comunità finanziaria che si è tenuto questa mattina a Milano, rispondendo a chi gli proponeva un confronto con il competitor Impregilo, che invece ha parlato di opzioni di crescita esterna. “In ogni caso – ha precisato Cerri – stiamo sul mercato e se ci saranno possibilità all’estero le guarderemo. Il nostro approccio resta però graduale, non ci buttiamo puntando sulla pura e semplice crescita del fatturato”. Rispondendo sempre alla stessa persone, che aveva parlato anche di “nanismo tipico delle imprese italiane”, l’a.d. del gruppo attivo nel settore delle costruzioni ha puntualizzato che “al 2012 il nostro fatturato raggiungerà una dimensione europea”. Da ricordare che Astaldi a fine piano prevede un raddoppio dei ricavi, a oltre 2,6 miliardi di euro.