1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Bilancio Italia ›› 

Astaldi: +5% per l’utile al 31 marzo. Ricavi visti in amento del 5% nel 2017

QUOTAZIONI Astaldi
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il resoconto intermedio di gestione al 31 marzo 2017 di Astaldi si è chiuso con ricavi consolidati per 651,4 milioni, in crescita del 3% rispetto a un anno prima, e un utile netto in aumento del 5% a oltre 25 milioni. La posizione finanziaria netta totale è pari a 1.215,6 milioni (1.088,7 milioni al 31 dicembre 2016 e 1.232,9 milioni al 31 marzo 2016).

“In linea con le politiche e gli obiettivi delineati dal Piano Strategico 2017-2021, le previsioni per il 2017 vedono una crescita annua dei ricavi in linea con il 2016 e pari a circa il 5%, accompagnata da una buona tenuta dei margini, che ci si attende si attestino tra l’11-12% per l’Ebitda margin e il 9-10% per l’Ebit margin”, si legge nella nota diffusa dalla società.

Da un punto di vista finanziario, “nel 2017 si continuerà a fare leva sulle politiche volte al contenimento del capitale circolante con l’obiettivo di attestarlo al di sotto di €800 milioni (rispetto agli €805 milioni del 2016), con un conseguente effetto sulla posizione finanziaria netta prevista per fine periodo pari a circa €1 miliardo, in riduzione rispetto a €1,1 miliardi del 2016”.