1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Asta positiva a metà, lieta sorpresa dalla forte domanda sul Btp a 15 anni (analisti)

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Luci e ombre nell’asta odierna tenuta dal Tesoro italiano che ha che ha visto il collocamento di Btp e Ccteu per 7,829 mld di euro, vicino al massimo del range di offerta (5,5-8 mld). “L’asta è stata positiva a metà – rimarca Vincenzo Longo, market strategist di IG – con la sorpresa per la forte domanda registrata sul titolo a 15 anni, molto superiore alle attese”. Qualche perplessità invece per il Btp triennale che ha registrato un rapporto di copertura stabile anche se il Tesoro non è riuscito a collocare il massimo previsto. “L’asta riflette fedelmente quello che accaduto nei giorni scorsi – aggiunge Longo – con le tensioni che tendono a concentrarsi sul titolo a 3 anni, visto che questa scadenza è quella che la Bce utilizzerebbe nel piano Omt, la cui legittimità è in discussione da parte della Corte costituzionale tedesca. Lo spostamento verso la parte più lunga potrebbe essere letto anche in ottica di attese di un ritorno delle tensioni con i titoli più a lungo termine che tendono a subire pressioni inferiori rispetto alla parte a breve che tende a infiammarsi maggiormente”.