1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Asta: per esperti Unicredit percezione carta italiana resta positiva -1

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il Tesoro ha collocato in asta Btp per complessivi 5,1 miliardi di euro con rendimenti stabili. Buona la domanda. In particolare i Btp con scadenza 2016 hanno visto una richiesta di 4,9 miliardi a fronte di un’offerta di 3,4 interamente collocati. Il rendimento è pari al 3,7% con un calo dello 0,06% rispetto all’asta precedente. Per i Btp con scadenza 2040 per un importo di 1,75 miliardi (la richiesta è stata pari a 2,25 miliardi), il rendimento è del 5,43% (-0,08%). “Il Tesoro ha collocato 3,41 miliardi di Btp scadenza aprile 2016 e 1,75 miliardi di Btp scadenza settembre 2040, al top del range annunciato. La domanda è stata migliore per il BTP a cinque anni che per il trentennale”, commenta Chiara Cremonesi fixed income strategist di UniCredit Research.