Asta Ctz: allocati titoli per 2,25 mld, rendimento scende ai minimi da maggio

Inviato da Titta Ferraro il Lun, 28/10/2013 - 11:23
Il Tesoro fa il pieno nella prima delle tre aste di fine mese. Via XX settembre ha assegnato titoli Ctz a due anni (scadenza giugno 2015) per 2,25 miliardi di euro, al massimo della forchetta prevista che era 1,75-2,25 mld. Il rendimento di assegnazione si è attestato all'1,392%, in calo rispetto all'1,623% registrato nell'asta di fine settembre. Si tratta del rendimento di assegnazione più basso dallo scorso maggio. Sostanzialmente stabile la domanda che è stata di 1,78 volte l'importo offerto contro 1,77 dell'asta precedente. Assegnati anche tutti i 750 milioni di Btpei, Btp indicizzati all'inflazione con scadenza al 2023. Il rendimento di assegnazione è stato pari al 2,73%, con bid-to-cover 1,80.


TAG:
COMMENTA LA NOTIZIA