1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Asta Btp fa il pieno, tassi di assegnazione in calo per il nuovo decennale

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Rendimenti in calo nell’asta Btp. Il Tesoro italiano ha collocato titoli di Stato a media-lunga scadenza per complessivi 6,75 miliardi di euro, al top della forchetta prevista che era tra 5 e 6,75 miliardi. Nel dettaglio sono stati collocati 3 miliardi di euro di Btp a 5 anni (scadenza giugno 2018) con un rendimento al 3,22%, in calo rispetto ai 3,47% della precedente asta di titoli quinquennali tenuta lo scorso mese. La domanda ha superato l’offerta di 1,36 volte, in miglioramento rispetto al bid-to-cover di 1,30 fatto registrare il mese scorso.
E’ poi stato allocato il nuovo Btp decennale con scadenza marzo 2024 per 3,75 miliardi di euro. Il rendimento di assegnazione del decennale è stato del 4,46% dal 4,55% precedente che si riferiva al Btp con scadenza maggio 2023. Il rapporto di copertura è stato pari a 1,32 volte dalle 1,46 precedenti. Il nuovo Btp a 10 anni presenta una cedola lorda del 4,50%, invariata rispetto al precedente decennale.