Asta Btp: collocati titoli a 10 anni per 3 mld al tasso del 2,45%, giù il rendimento del Btp a 5 anni

Inviato da Titta Ferraro il Lun, 29/09/2014 - 11:35
Sostanzialmente stabili i rendimenti di assegnazione dei Btp nell'asta odierna, l'ultima del terzo trimestre 2014. Il Tesoro ha collocato titoli di Stato decennali per complessivi 3 miliardi di euro, con un rendimento di assegnazione medio del 2,45%, in lieve rialzo dal 2,39% dell'asta tenuta a fine agosto e che rappresenta il minimo storico dall'introduzione dell'euro. La domanda è stata pari a 1,34 volte l'offerta, in aumento dall'1,26 dell'asta di fine agosto quando fu collocato però un quantitativo maggiore (4 mld). Assegnati anche Btp quinquennali per 2,5 miliardi di euro ad un rendimento medio dell'1,06% dal precedente 1,10% (bid to cover di 1,48). In questo caso si tratta del nuovo rendimento minimo storico. Infine allocati anche cTeu con scadenza dicembre 2020 per 2,907 miliardi all'1,08% dall'1,16% precedente.
COMMENTA LA NOTIZIA