1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Asta Alitalia: per Bianchi the show must go on anche con un solo pretendente

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

L’asta per Alitalia andrà avanti ugualmente, anche con un solo pretendente in corsa. E, quel che più conta, “sarà il Governo a farsi carico di eventuali esuberi”. A giudicare dalle parole pronunciate ieri dal ministro dei Trasporti, Alessandro Bianchi, sembra che i saldi estivi siano già iniziati. Dopo aver fatto fuggire a gambe levate tutti i grandi player internazionali – per la seconda volta Air France ha risposto ai solleciti di Palazzo Chigi che con il dossier non vuole averci più niente a che fare – ora il governo torna in soccorso di AirOne, ancora alle prese con i dubbi delle banche finanziatrici. E lo fa dicendosi disponibile a pagare di tasca propria (o meglio, di tasca pubblica) il prezzo del piano industriale messo a punto dalla compagnia di Carlo Toto: oltre 2.300 esuberi. “L’esecutivo – ha annunciato ieri Bianchi – ha dichiarato in maniera esplicita che si farà carico di eventuali problemi che dovessero sorgere riguardo al mantenimento dei livelli occupazionali”.