1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Assoreti, raccolta in calo a gennaio

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

A gennaio la raccolta netta derivante dall’attività di collocamento fuori sede di prodotti finanziari e servizi di investimento è scesa a 379 milioni di euro. È quanto si apprende dai dati diffusi da Assoreti. La ripartizione tra i vari comparti ha messo in evidenza un deflusso netto di 2,6 miliardi per il risparmio gestito e una raccolta positiva di circa 3 miliardi per il risparmio amministrato. Assoreti sottolinea come “il primo mese dell’anno si è chiuso con la tenuta complessiva delle reti di promotori finanziari; il consistenze deflusso di risorse dai prodotti e dai servizi del risparmio gestito ha trovato una temporanea riallocazione soprattutto sulle posizioni di liquidità e sui prodotti del mercato monetario, restando all’interno del sistema delle reti”. Nel comparto del risparmio gestito è stata realizzata una raccolta netta positiva esclusivamente per i fondi speculativi, i prodotti vita tradizionali, i prodotti previdenziali e i fondi chiusi. Per il risparmio amministrato, nel mese di gennaio si è registrata una raccolta netta triplicata rispetto al mese precedente, attribuibile all’ammontare consistente di raccolta per il portafoglio titoli (1,5 miliardi), e in particolare per gli strumenti del mercato monetario (818 milioni), e a un valore positivo per la liquidità (1,5 miliardi).