Assogestioni: sistema fondi torna in attivo ad agosto, raccolta pari 1,4 miliardi di euro

Inviato da Redazione il Mar, 07/09/2010 - 11:45
Dopo la contrazione vista nei tre mesi precedenti ad agosto i fondi comuni di investimento rialzano la testa e mettono a segno una raccolta netta di oltre 1,4 miliardi di euro. Le sottoscrizioni e l'attività di gestione supportano la crescita del patrimonio investito che registra un incremento di quasi 5 miliardi, portandosi oltre la quota dei 447 miliardi di euro. Il dato di raccolta e la crescita degli asset risultano consistenti per i prodotti obbligazionari che, come indica l'ufficio studi di Assogestioni, "sembrerebbero beneficiare del persistente trend positivo degli strumenti governativi a medio e lungo termine e delle emissioni corporate". Nel dettaglio, salgono rispetto a luglio le sottoscrizioni per i fondi obbligazionari che archiviano il periodo di rilevazione con flussi netti pari a oltre 1 miliardo. Gli asset della categoria sono in crescita e al 31 agosto sfiorano i 186 miliardi. Stando ai dati forniti da Assogestioni, ad agosto è particolarmente positivo anche per i flessibili che, grazie a una raccolta di oltre mezzo miliardo, detengono un patrimonio di 63,5 miliardi. Per quanto riguarda i bilanciati riscuotono 83 milioni di sottoscrizioni nette e oggi dispongono di un patrimonio che supera i 20 miliardi. Sono complessivamente 68 i milioni raccolti dai fondi azionari. Il patrimonio della categoria subisce tuttavia una lieve flessione attribuibile alla correzione dei mercati che lo porta a quota 92,7 miliardi, poco meno del 21% del patrimonio complessivo. Nel corso del mese i fondi di liquidità incassano 9 milioni, mentre gli hedge subiscono riscatti per 300 milioni.
COMMENTA LA NOTIZIA