Assogestioni, risparmio gestito incassa più di 27 miliardi di euro nel terzo trimestre

Inviato da Redazione il Mer, 18/11/2009 - 11:35
Il settore del risparmio gestito per il secondo trimestre consecutivo dall'inizio dell'anno registra un risultato positivo. Gestioni collettive e gestioni di portafoglio raccolgono complessivamente 27 miliardi di euro, mentre il patrimonio cresce oltre quota 914 miliardi. È quanto emerge in sintesi dal consueto rapporto trimestrale diffuso da Assogestioni. Le sottoscrizioni complessive registrate per le gestioni collettive superano nel terzo trimestre i 7 miliardi di euro, di questi oltre 6,9 hanno origine dalla raccolta messa a segno dai fondi aperti, mentre il contributo proveniente dai fondi chiusi è di 94 milioni di euro. Le gestioni di portafoglio si presentano invece all'appuntamento con la consueta rilevazione trimestrale con un dato di raccolta che supera i 20 miliardi, un exploit che si deve soprattutto alle gestioni di prodotti assicurativi. Alla fine del mese di settembre gli asset under management del settore tornano a crescere fino a raggiungere livelli prossimi a quelli di un anno fa. L'ufficio statistiche di Assogestioni ha rilevato che 7 delle 8 categorie sono in positivo. Chiudono, infatti, in attivo i prodotti obbligazionari, i non classificati, i flessibili, gli azionari, gli immobiliari, i monetari e i bilanciati. Si muovo invece in controtendenza i prodotti hedge, che restano in territorio negativo.
COMMENTA LA NOTIZIA