1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Risparmio ›› 

Assogestioni, rispamio gestito: raccolta 2013 positiva. Miglior risultato dal 1999

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

L’industria del risparmio gestito italiano chiude il 2013 positivamente: la raccolta sfiora i 65 miliardi di euro e permette al settore di registrare il miglior risultato dal 1999, recuperando abbondantemente i deflussi del 2011 e del 2012. E’ quanto si legge nella Mappa mensile del risparmio gestito pubblicata da Assogestioni. I fondi comuni sono i protagonisti indiscussi e con dicembre archiviano il sesto trimestre consecutivo di raccolta positiva, un bilancio complessivo che in 18 mesi ha portato al sistema sottoscrizioni per oltre 52,9 miliardi di euro. Dopo undici mesi consecutivi di raccolta positiva l’industria del risparmio registra, sulla base dei dati preliminari di dicembre, la prima e unica battuta d’arresto di tutto il 2013. L’ultimo mese si chiude infatti in lieve flessione con una raccolta di -0,5 miliardi. I fondi comuni mettono a segno una raccolta di 2,8 miliardi di euro (48,7 miliardi dall’inizio dell’anno). Il loro patrimonio ammonta a 560 miliardi, il 70% dei quali sono investiti in fondi di diritto estero. Dal primo gennaio al 31 dicembre questi prodotti hanno contribuito con un apporto di oltre 37 miliardi di euro.