1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Assogestioni: profondo rosso per la raccolta a novembre, -8 mld

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Ennesimo mese negativo per la raccolta fondi italiana. Le prime rilevazioni di Assogestioni sull’andamento della raccolta relative al mese di novembre evidenzano un
sistema in perdita di oltre 8 miliardi di euro. Anche il patrimonio accusa il colpo collocandosi a quota 574,7 miliardi di euro. I riscatti di novembre, precisa una nota, superano le sottoscrizioni e fondi italiani (-4,6 miliardi di euro), fondi roundtrip (-2,1 miliardi di euro) e fondi esteri (-1,4 miliardi di euro) risultano tutti sotto la parità. Sul fronte delle tipologie giuridiche tornano in positivo per 72 milioni di euro e 222 milioni di euro i fondi riservati e gli hedge, mentre per i fondi aperti (-8,3 miliardi di euro) prosegue l’ondata di riscatti. Dal fronte categorie si osserva un’accelerazione dei deflussi dai prodotti azionari (-5 miliardi di euro), mentre rallenta leggermente la fuga dai prodotti obbligazionari (-3,9 miliardi di euro).
Riscatti meno importanti dai fondi bilanciati (-826 milioni di euro) e dai flessibili (-772 milioni di euro). A novembre i risparmiatori italiani hanno cercato rifugio nei prodotti di liquidità, nei quali hanno investito oltre 2,2 miliardi di euro. Positiva per 222 milioni di euro anche la raccolta affidata ai fondi hedge. I dati riportati, precisa il comunicato, sono provvisori e suscettibili di variazioni. Domani, giovedì 6 dicembre, l’Associazione diffonderà i risultati definitivi.