1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Assicurazioni ›› 

Assicurazioni: Rc auto la più sottoscritta, ancora poco diffuse le altre polizze

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il rapporto tra italiani e assicurazioni è poco variegato e si concentra quasi esclusivamente sull’Rc Auto. E’ ciò che emerge dall’Osservatorio mensile di Findomestic, secondo cui il 95% degli intervistati ha almeno un’assicurazione e il 93% ne ha una legata ad auto e moto. A parte la polizza RC auto/moto, sono pochi gli italiani che hanno assicurato altri beni, circa 1 su 2 (54%).
Sebbene gli italiani siano tra i maggiori proprietari di case, solo il 23% degli intervistati ha una polizza in caso di incendio/furto; il 22% ha una polizza vita, il 19% ha una polizza per la previdenza integrativa e il 18% una polizza infortuni. Il 5% degli intervistati non ha alcuna assicurazione: di questi, il 50% afferma di non potersela permettere, mentre il 20% dichiara di non essere interessato ad assicurarsi. Chi non ha un’assicurazione, nella maggior parte dei casi (64%), non è nemmeno interessato a stipularla nei prossimi 12 mesi.
Al momento di partire per un viaggio o una vacanza solo il 44% degli intervistati pensa ad una copertura assicurativa. In queste circostanze gli italiani si preoccupano soprattutto della salute, in particolare quando ci si trova all’estero (58% scelgono la protezione sanitaria), ma ci si assicura anche per non incorrere in perdite materiali: il 51% degli intervistati, infatti, sceglie di tutelarsi qualora all’ultimo momento sia costretto a rinunciare al viaggio e il 45% si assicura in caso di smarrimento di bagagli, oggetti personali, documenti.