Assicurazioni: nel 2012 raccolta premi scesa del 4,3%

Inviato da Redazione il Ven, 15/03/2013 - 13:35
La crisi erode la capacità di spesa della famiglie che impatta a sua volta la raccolta del mondo assicurativo. Nel 2012 la raccolta premi complessiva dei premi delle imprese di assicurazione nazionali e delle rappresentanze per l'Italia di imprese extra europee è stata pari a circa 105 miliardi con una variazione, in termini nominali e omogenei, del -4,3% rispetto alla raccolta del 2011. Secondo i dati preliminari diffusi dall'Ania, la contrazione è il risultato di un calo soprattutto del settore Vita, che ha registrato un -5,5%, mentre il ramo Danni ha evidenziato un calo dell'1,9%. Numeri che dimostrano, ha spiegato l'associazione di settore, al contesto di debolezza della domanda da parte delle famiglie derivante dalla loro diminuita capacità di risparmio.
COMMENTA LA NOTIZIA