Assicurazioni, l'Isvap riduce impatto svalutazioni sui titoli di Stato

Inviato da Massimiliano Volpe il Mer, 28/09/2011 - 09:42
La crisi del debito pubblico dei Paesi periferici dell'Eurozona passa anche per le assicurazioni. Per ridurre l'impatto delle svalutazioni sui titoli di Stato in portafoglio delle compagnie italiane, l'Autorità di vigilanza delle assicurazioni (Isvap) ha emanato un provvedimento con il quale viene aumentata la quota delle minusvalenze sulle obbligazioni governative che le compagnie potranno ammortizzare nel calcolo dei ratio patrimoniali. Tra le novità più attese l'innalzamento del limite da registrare in bilancio sulle differenze di valutazione tra il valore di bilancio e il valore di mercato dei bond governativi. Questo limite è aumentato dal 20 al 30% nel caso in cui la componente di riserva indisponibile computata tra gli elementi costitutivi del margine riveniente dalle valutazioni di titoli di Stato rappresenti almeno il 75% del totale della riserva stessa.
COMMENTA LA NOTIZIA