1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Assicurazioni ›› 

Assicurazioni: è partita la caccia alla migliore Rc auto

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Per gli automobilisti a caccia della polizza migliore da qualche mese è arrivato il “preventivatore”. Si tratta di uno strumento informatico, per confrontare, sulla base della convenienza i preventivi Rc auto di tutte le compagnie operanti sul mercato.

Un’iniziativa che al di là delle buone intenzioni ha finito per generare malumori tra gli addetti ai lavori e molte polemiche che remano contro gli automobilisti. Mentre l’Isvap, l’Authority che regola le compagnie delle polizze, ha fatto sapere che il preventivatore finirà per migliorare la trasparenza del settore, le associazioni dei consumatori sono sul piede di guerra.

Motivo di battaglia sarebbe la discrepanza fra i prezzi segnalati con questo strumento e quelli che sono effettivamente praticati. L’Rc auto che ha chiuso il 2008 con una raccolta premi che langue, in perdita del 3%. Ma se allarghiamo l’orizzonte temporale per le associazioni dei consumatori a partire dal 1996 si sarebbe verificato un rialzo continuo delle tariffe nell’ordine del 154 per cento.

Al di là delle critiche e delle riserve, questo strumento potrebbe consentire una analisi migliore delle offerte. E basta dare un’occhiata ai numeri per capire che alla fine gli automobilisti hanno scelto da che parte stare: in soli due mesi, ossia da quando il preventivatore è stato messo on-line, sono stati effettuati oltre un milione di preventivi delle compagnie e quasi quattro milioni di accessi.