Asset Management Holding e Creval rafforzano l'alleanza strategica

Inviato da Riccardo Designori il Ven, 28/12/2012 - 15:00

Credito Valtellinese e Asset Management Holding, società che controlla Anima Sgr
hanno completato le operazioni previste nell'ambito dell'Accordo Quadro per lo
sviluppo di un'alleanza strategica nel settore del risparmio gestito
sottoscritto il 9 agosto 2012 scorso. AMH ha acquisito le attività di asset
management e private banking del Gruppo Creval,


Asset Management Holding ha acquisito la totalità del
capitale sociale di Aperta Sgr da Creval per 27 milioni di Euro e di
Lussemburgo Gestioni S.A. da Creval, Credito Siciliano (società dello stesso
gruppo bancario lombardo), Banca Popolare di Cividale e Banca Cividale per 6
milioni di Euro.


Il Credito Valtellinese ha sfruttato una parte delle risorse
ottenute per acquisire una quota pari a circa il 2,8% del capitale di Asset
Management Holding. L'esborso è stato di 16 milioni, pagato dal Creval tramite
la sottoscrizione e il versamento di un aumento di capitale riservato.

COMMENTA LA NOTIZIA