Assemblea Confindustria: Squinzi, la Bce farà bene ad intervenire

Inviato da Flavia Scarano il Gio, 29/05/2014 - 11:11
Per favorire un ciclo macroeconomico espansivo, bene farà la Bce a intervenire per spezzare sul nascere l'eventualità di un effetto combinato recessione-deflazione che metterebbe nuovamente l'Unione europea e l'euro a repentaglio. E' quanto sostiene il presidente di Confindustria, Giorgio Squinzi, in occasione del suo intervento all'assemblea annuale degli industriali. Per il numero uno di Viale dell'Astronomia, la ristrettezza del credito resti un nodo irrisolto e "bene abbiamo fatto a lavorare sulle fonti alternative di finanza per l'impresa". A suo dire, le recenti misure del Governo sui minibond per la piccola impresa vanno nella giusta direzione. "Stiamo definendo un'agenda del credito e della finanza che ha questo obiettivo: ridare ossigeno e mezzi alle imprese per entrare in un ciclo espansivo".
COMMENTA LA NOTIZIA