1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Bilancio Mondo ›› 

Asml: rivista al ribasso guidance II sem., rilevata l’americana Cymer

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Profitti trimestrali in calo per Asml. Il gruppo olandese dei semiconduttori ha terminato il terzo trimestre dell’anno con un utile netto passato in calo a 274,7 milioni di euro rispetto ai 355,2 milioni di un anno fa. Da giugno a settembre le vendite totali sono state pari a 1,23 miliardi dai 1,46 miliardi riportati nell’analogo periodo nel 2011. Un risultato di poco superiore alle attese del mercato pari a 1,21 miliardi. Per il trimestre in corso Asml indica un giro d’affari inferiore a quota un miliardo di euro, di conseguenza sono state riviste al ribasso le previsioni per la seconda parte dell’anno. Asml prevede vendite comprese tra i 2,2 e i 2,4 miliardi di euro in scia alle deboli vendite dei sistemi per la produzione di memorie.
Oltre ai risultati del terzo trimestre Asml ha annunciato di avere raggiunto un accordo per rilevare lo specialista statunitense di fotolitografia Cymex per 1,95 miliardi di euro. L’operazione in contranti e in azioni, che ha già ricevuto il via libera dai consigli di amministrazione di entrambe le compagnie, permetterà ad Asml di accelerare nello sviluppo delle tecnologie della litografia basata sulle tecniche di luce ultravioletta estrema (Euv).

Commenti dei Lettori
News Correlate
TRIMESTRALI

Best Buy: pioggia di acquisti nel pre-mercato dopo trimestrale

Best Buy verso un avvio di contrattazioni in deciso rialzo a Wall Street. Lo dimostra l’andamento del titolo che nel pre-mercato guadagna oltre il 10% dopo la pubblicazione dei risultati trimestrali e della guidance per il triemstre in corso. Nel det…

TRIMESTRALI USA

Lowe’s: conti trimestrali fanno scattare le vendite sul titolo

Tonfo per Lowe’s nel giorno dei conti. A due ore dall’avvio degli scambi il titolo del colosso del fai da te con sede a Mooresville, in North Carolina, segna un rosso del 3,74% a 79,26 dollari.

La società ha annunciato di aver chiuso gli ultimi t…