1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Rating ›› 

Asm: l’ipotesi del dividendo extra piace a Cheuvreux,ma il rating resta a underperform

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

L’idea del dividendo straordinario per gli azionisti di Asm Brescia di cui ha parlato il sindaco di Brescia, Paolo Corsini, in vista della fusione con la milanese Aem, piace agli analisti di Cheuvreux. Gli esperti della casa d’affari francese calcolano che, per colmare il gap tra il valore della partecipazione di Brescia nell’utility e quella di Milano in Aem, oltre al conferimento da parte di Palazzo Marino dell’Amsa, ai soci del gruppo guidato da Renzo Capra dovrebbe andare un dividendo per totali 170 milioni di euro, pari al 4,5% della capitalizzazione di mercato, ossia 0,22 euro ad azione. “Si tratterebbe davvero di un’ottima notizia per Asm”, si legge nella nota di Cheuvreux che tuttavia ha confermato sul titolo il rating di underperform con un target price a 4,94 euro.