1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Asm Brescia e’ nella short list per il 40% di Ieb

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Archiviata la fusione con la Bas di Bergamo, l’Asm di Brescia mira ad ampliare i suoi orizzonti e punta dritto a Foro Bonaparte con il supporto dei suoi soci, tra i quali Romain Zaleski ed Emilio Gnutti. Ieri il numero uno di Asm, Renzo Capra, ha confermato che la multiutility bresciana “ha fatto la propria proposta da sola il 40% di Italenergia e siamo stati inseriti nella short list”, spiegando di non essere invece a conoscenza dei dettagli dell’offerta del partner spagnolo, Endesa, che punta al 100% di Ieb. Per riuscire a conquistare una posto nella stanza dei bottoni di Foro Bonaparte, e in vista della scadenza per la presentazione della offerte vincolanti a fine marzo, Capra chiederà probabilmente ai suoi soci di mettere mano al portafoglio. “Per l’eventuale investimento, stimato in 1,5-1,7 miliardi di euro, Asm è disponibile anche ad un aumento di capitale”, ha detto Capra.