1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Asm Brescia, Centrosim per il momento resta “buy”

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Gli analisti di Centrosim fanno sapere che le indicazioni di bilancio riferite al 2005 di Asm Brescia riportate nel fine settimana da fonti di stampa sono sostanzialmente in linea con le attese, “considerando che queste non tengono in considerazione il probabile riconoscimento della perequazione specifica aziendale, stimata in 12 milioni di euro”. Per gli esperti della sim milanese è inoltre positiva l’indicazione di un dividendo per azione in crescita del 5%, contro attese di un andamento piatto. “Secondo quanto si evince dall’articolo”, mettono in luce gli analisti di Centrosim “il gruppo starebbe preparando un business plan 2006-2010 molto aggressivo, con possibilità di espansione anche all’estero, nella generazione elettrica. Sotto questo aspetto il gruppo comunica interesse a partecipare alla procedura competitiva per il 35% di Snet che verrà ceduto da Edf, il cui restante 65% è detenuto dal partner Endesa”. “Come per gli altri produttori elettrici, la performance di Asm sta risentendo dei timori sulla tenuta dei margini powergen; confermiamo comunque per ora il rating ‘buy’, con target price individuato a quota 3,1 euro”, concludono dalla sim milanese.