L'Asia rimbalza in scia al taglio Fed

Inviato da Redazione il Mer, 23/01/2008 - 08:48

Anche l'Asia risponde al taglio straordinario dei tassi d'interesse varato ieri dalla Federal Reserve americana. I listini della regione mettono infatti a segno oggi un deciso rimbalzo. Proprio in scia alla mossa della Fed la seduta sui mercati asiatici era cominciata in netto rialzo, ma i segni più sono andati affievolendosi con il passare delle ore.

 

Il Nikkei giapponese ha chiuso in progresso del 2,04% a 12829 punti. Molto bene Hong Kong, in rialzo dell'8,05%. Lo Shanghai Composite ha chiuso con un +3,14% e il Sensex indiano, tra gli indici più penalizzati nelle ultime due sedute, avanza del 6,20%. Bene anche Sydney che ha chiuso con un +4,35%.In negativo solo Taiwan che ha messo fine alla sessione con un -2,29%, mentre per il Kospi coreano ha archiviato la seduta con un rialzo limitato all'1,21%. Come ieri in Europa e negli Stati Uniti a muoversi verso l'alto sono stati soprattutto i titoli finanziari.

 

(notizia in aggiornamento)

COMMENTA LA NOTIZIA