1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Asia: la borsa cinese cede il 3,75%, in deciso calo anche Hong Kong

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Giornata intonata negativamente per la maggior parte delle borse asiatiche. Lo Shanghai Composite, indice di riferimento della borsa della Cina continentale, ha subito una brusca frenata (close a 1.148,04 punti, -3,75%) che ha interrotto l’ascesa degli ultimi 2 mesi che aveva risollevato l’indice dai minimi toccati a inizio estate poco sopra i 1000 punti. Da segnalare il tonfo di Baoshan Steel, che ha perso l’11% dopo avere annunciato che quoterà i suoi warrant. In difficoltà i titoli oil con China Petroleum & Chemical che ha perso il 4%. In discesa anche la borsa di Hong Kong, con l’indice Hang Seng che ha perso 1,95% a 15.148,22 punti con un deciso ritracciamento nelle ultime 2 ore di contrattazione. A pesare sul listino la pessima performance della sua big, Hutchison Whampoa che dopo la buona performance della vigilia (+2%) che dopo una prima parte di seduta ancora all’insegna degli acquisti, ha invertito la rotta per poi chiudere in ribasso di oltre 1 punto percentuale.