1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Ashraf Laidi (CMC): l’euro prova a risalire, ma il sentiment resta incerto

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Nel suo commento ai mercati valutari, Ashraf Laidi, Chief Market Strategist di CMC Markets, pone l’accento sul fatto che dopo i minimi da 4 anni l’euro sta provano a riguadagnare posizioni in scia dei dettagli forniti dalla Bce sulle misure che verranno adottate per drenare la liquidità immessa con l’acquisto di titoli.

Il calo della fiducia degli investitori è stato evidenziato anche oggi dall’indice tedesco Zew, sceso a 45,8 punti dai 53 precedenti, con un consenso di mercato a 47 punti. La situazione, sempre secondo Laidi, non è destinata a migliorare più di tanto nonostante la Grecia abbia ottenuto la prima tranche (20 mld) del prestito congiunto Ue-Fmi ed i Ministri delle Finanze europei stiano per mettere a punto i dettagli del pacchetto di aiuti.

Si allontana dai minimi anche la sterlina, sorretta dall’annuncio che la prossima settimana verranno resi noti i particolari del piano di tagli alle spese per 6 mld di sterline; il 22 giugno invece verrà presentato il budget di emergenza, contenente le misure per il riordino dei conti pubblici.