1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Arriva il giornale solo su formato iPad: Rupert Murdoch lo farà trovare sotto l’albero

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Se sia solo un’abile operazione di marketing per sfruttare il periodo natalizio nella vendita degli iPad è presto per dirlo, ma un dato è certo: la News Corporation, il gruppo editoriale che fa capo al magnate australiano Rupert Murdoch, per Natale lancerà sul mercato americano il primo quotidiano tutto digitale. Nel senso che questo web-giornale non avrà un’edizione sulla carta stampata, sarà tutto e solo disponibile su tavoletta.


Ad annunciarlo è stato lo stesso Rupert Murdoch, al quale fa capo un impero editoriale che solo negli Stati Uniti spazia dalla televisione Fox ai quotidiani Wall Street Journal e New York Post. In un’intervista rilasciata a Melbourne nei giorni scorsi, Murdoch ha dichiarato che entro Natale la sua News Corporation venderà in America il primo quotidiano pubblicato solo su tablet. L’abbonamento costerà 1 dollaro alla settimana, ossia circa 15 centesimi di dollaro al giorno, e l’intenzione è di arrivare a una prima base di 800 mila abbonati.

Il nuovo giornale tutto e solo digitale si chiamerà The Daily: la sua edizione sarà esclusivamente su supporto digitale, ossia su tavolette tipo iPad o simili e non verrà pubblicato su carta. Che l’informazione corra sempre di più sui tablet ormai è appurato. Anche nella classifica stilata dal Time sulle invenzioni, più o meno utili, che hanno caratterizzato questo 2010 la tavoletta della mela morsicata ha conquistato la vetta. Secondo il pool di giornalisti e collaboratori scientifici del quotidiano americano il 2010 è stato l’anno dell’Ipad.


Un’incoronazione che era già racchiusa nei numeri di questo successo annunciato: il tablet della Apple è uscito ad aprile ed ha venduto in media al mese 1,3 milioni di unità. E il suo appeal non conosce la parola crisi: per il Natale sarà forse il regalo più desiderato sotto l’albero. La rivista americana ha quindi semplicemente preso atto di un voto popolare già espresso globalmente.


“Ci sono tante di quelle tecnologie che spuntano in continuazione – ha dichiarato Murdoch -. Sono convinto che per la fine del prossimo anno gli iPad in circolazione saranno 30-40 milioni, alla fine tutti ne avranno uno, anche i bambini”. Secondo il magnate australiano, The Daily seguirà grosso modo la linea editoriale dell’attuale New York Post, un tabloid conservatore molto popolare a New York.