Arkimedica: fonti, richieste superiori alle due volte l'offerta

Inviato da Micaela Osella il Gio, 27/07/2006 - 15:16
Si chiude oggi il periodo di sottoscrizione di Arkimedica, la società attiva nell'healthcare guidata da Simone Cimino, partita lo scorso 20 luglio. L'operazione che è stata pensata solo per gli investitori istituzionali ha riscosso un ampio gradimento. "Hanno aderito più di 40 investitori, la maggior parte italiana", anticipa a Finanza.com una fonte finanziaria vicina all'operazione. Le richieste per mettersi in tasca una manciata dei 22,4 milioni di titoli Arkimedica, messi in palio in fase di collocamento, sono state di gran lunga state superiori all'offerta. "Le richieste degli investitori istituzionali sono sopra le due volte il numero degli ordini", specifica la fonte. Per quanto riguarda il prezzo, cui sbarcherà in Borsa il prossimo primo agosto all'Expandi il gruppo, è ancora in fase di definizione. La forchetta fissata nei giorni scorsi è compresa tra 1,15 e 1,30 euro. La fonte anticipa che il prezzo sarà intorno alla metà del range e che verrà deciso questa sera. "Verrà fatto un prezzo che soddisfi gli investitori", aggiunge. Alla domanda se di fronte al forte interesse degli investitori Arkimedica aumenterà la quota da destinare al mercato, la fonte risponde che non è previsto. Al termine dell'operazione, nell'ipotesi d'integrale esercizio della greenshoe, il flottante sul mercato sarà quindi pari a circa il 28,52% del capitale sociale.
COMMENTA LA NOTIZIA