Argentina: scatta default tecnico, nessun accordo con gli hedge fund

Inviato da Daniela La Cava il Gio, 31/07/2014 - 07:55
L'Argentina è pronta al suo secondo default in 13 anni dopo il fallimento dei negoziati con gli hedge fund. Ieri a New York non è stato trovato nessun accordo sul debito dopo la sentenza della Corte suprema Usa di metà giugno che impone al Paese sudamericano di pagare circa 1,3 miliardi di dollari ai fondi hedge che non avevano aderito al concambio sui bond andati in default nel 2001. Un fallimento che, secondo gli analisti di Standard& Poor's, è già ufficiale: l'agenzia ha infatti ridotto il rating di Buenos Aires a 'selective default' da "CCC-'.


TAG:
COMMENTA LA NOTIZIA