Argentina: per Fitch sarà default, il rating crolla da B a CC

Inviato da Floriana Liuni il Mer, 28/11/2012 - 09:40
Fitch Ratings non si fida dell'Argentina, e ritiene più probabile un default piuttosto che il pagamento dei debiti. La valutazione dello Stato sudamericano è così crollata di cinque scalini, da B a CC con outlook negativo. L'Argentina è stata condannata al pagamento di 1,3 miliardi di dollari ai detentori americani di bond non ristrutturati del default del 2001, in scadenza nei prossimi giorni. Nonostante Buenos Aires si sia appellata per sovvertire la sentenza della Corte di New York ed evitare di dover scegliere per la seconda volta la bancarotta pur di non pagare un debito troppo oneroso, per Fitch il default resta l'ipotesi più probabile.
COMMENTA LA NOTIZIA