Argentina: Fitch mette rating B in credit watch negativo

Inviato da Valeria Panigada il Mar, 30/10/2012 - 17:19
Fitch ha posto il giudizio sull'Argentina, attualmente al gradino B, sotto credit watch negativo per una possibile revisione al ribasso. In particolare la revisione riguarderebbe il rating di emittente di lungo termine in valuta estera, mentre sulla valutazione in valuta locale è stato confermato l'outlook stabile. La decisione, annunciata oggi dall'agenzia statunitense, vuole riflettere l'incertezza sulla capacità del Paese sudamericano di rimborsare i titoli internazionali emessi in base alle leggi di New York nei tempi previsti attraverso il sistema finanziario Usa, dopo la recente sentenza della Corte d'Appello Usa. Lo scorso 26 ottobre, infatti, i giudici d'appello di New York hanno confermato la sentenza del giudice distrettuale secondo cui l'Argentina ha violato la clausola "equal treatment" delle obbligazioni andate in default nel 2001. La clausola prevede che i pagamenti siano sempre almeno uguali a quelli di altri presenti e futuri titoli di debito estero non garantiti e non subordinati.
COMMENTA LA NOTIZIA