1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Arfin prevede giro d’affari a 64 mln nel 2008 e 127 mln al 2010

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Arfin punta a ritagliarsi un ruolo di primo piano nel panorama assicurativo italiano con un piano triennale al 2010 che mira a raggiungere un giro d’affari di circa 64 mln euro nel 2008, 98 mln nel 2009 e 127 mln nel 2010. La compagnia di assicurazioni e riassicurazioni che annovera come primo azionista Roman Zaleski prevede di generare nel 2008 circa 25 mln nelle polizze per l’assicurazione del credito, 19 mln nel comparto delle cauzioni, 10 mln nel ramo della cessione del quinto dello stipendio e altrettanti in quello degli altri danni. Nel 2007 Arfin ha realizzato un totale premi di 10 mln (+12,5% sul 2006). “Il risultato netto passerà in positivo quest’anno – ha affermato oggi alla presentazione del piano strategico Francesco Jacini, a.d. di Arfin – dopo che nello scorso esercizio si era chiuso in rosso a causa di alcune tecnicità che obbligano di appostare riserve per utili futuri”.