Areva ormai prossima a finalizzare vendita quota Eramet e Stm - Le Figaro

Inviato da Redazione il Gio, 07/01/2010 - 11:02
Il colosso nucleare francese, Areva, stringe i tempi sulla sua strategia di espansione. Secondo quanto riporta Le Figaro la società sarebbe ormai prossima a finalizzare la vendita delle sue partecipazioni nella società mineraria Eramet e in quella dei chip STMicroelectronics. In base a quanto ricostruito dalla testata transalpina il gruppo sta cercando di realizzare in questo modo un piano per raccogliere fondi da 11 miliardi di euro. Risorse che saranno impiegate per sostenere la sua espansione globale. Secondo Le Figaro Areva è vicina a firmare un accordo con il fondo di investimenti strategici francese, FSI, per la vendita del suo 26,78% in Eramet. Quota che secondo le prime indicazioni potrebbe essere valutata circa 1,5 miliardi di euro. Allo stesso tempo Areva starebbe lavorando anche sulla cessione del suo 11% in STMicroelectronics, che verrà valutato indicativamente circa 550 milioni di euro. I compratori più probabili sono la Caisse de Depots o FSI.
COMMENTA LA NOTIZIA