ArcelorMittal, Credit Suisse conferma outperform ma taglia tp da 82 a 55 dollari

Inviato da Redazione il Mer, 21/01/2009 - 13:10
Quotazione: ARCELORMITTAL
Decisa sforbiciata da parte degli analisti di Credit Suisse sul target price calcolato per ArcelorMittal, che scende da 82 a 55 dollari per azione, mentre come rating viene reiterato "outperform". La banca d'affari svizzera coglie l'occasione per tagliare anche le stime di utili per azione (eps) per il 2009 del colosso dell'acciaio portandole da 5,47 a 1,94 dollari mentre le nuove previsioni per il 2010 sono di un eps pari a 5,73 dollari da 10,90 dollari. Il consenso in termini di eps stima un dato a 3,6 dollari per il 2009 e un dato di 5,94 dollari per l'anno successivo. Non manca però una nota di ottimismo da parte di Credit Suisse: "Nonostante le notizie negative, riteniamo che si sia quasi conclusa la parte più negativa per il ciclo dell'acciaio".
COMMENTA LA NOTIZIA
caramògio scrive...
dandytrader scrive...
AlexGreen scrive...
membrino scrive...