ArcelorMittal, Credit Suisse alza il tp a 140 dollari dopo la trimestrale

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Gli analisti di Credit Suisse, dopo risultati riferiti al secondo trimestre dell’anno in corso che a loro giudizio sono stati “solidi”, hanno alzato il target price calcolato per ArcelorMittal portandolo da 120 a 140 dollari. La raccomandazione della banca d’affari svizzera viene invece confermata al rango di “outperform” (titolo che farà meglio del mercato). “Riteniamo che questa azione – affermano gli esperti di Credit Suisse – rimanga molto poco cara, all’interno di un settore che sta beneficiando di un vincolo all’offerta come non se ne erano mai visti”.